ihm

DMIHM Manager – Software gestionale per il trattamento dell’inventario di bordo dei materiali potenzialmente pericolosi.

DMIHM Manager è lo strumento ideale per realizzare e manutenere l’Inventario dei materiali potenzialmente pericolosi e conseguire il Certificato di inventario.
DMIHM Manager è realizzato seguendo le linee guida definite nella Risoluzione MEPC.269(68).


Il Regolamento UE 1257/2013 si prefigge di facilitare la ratifica della Convenzione internazionale di Hong Kong del 2009 per un riciclaggio delle navi sicuro e compatibile con l’ambiente.
L’obbligo di tenuta dell’Inventario dei materiali potenzialmente
pericolosi si applica a:

  • tutte le navi battenti bandiera di uno Stato membro della UE.
  • tutte le navi battenti bandiera di un paese terzo che fanno
    scalo in un porto o ancoraggio di uno Stato membro del UE.
    ad esclusione di :
  • navi da guerra, navi ausiliarie o altre navi possedute o
    gestite da uno Stato e impiegate, nel periodo considerato,
    esclusivamente per servizi statali non commerciali;
  • navi di stazza lorda (GT) inferiore a 500;
  • navi che nel corso della loro intera vita operano unicamente
    in acque soggette alla sovranità o alla giurisdizione dello
    Stato membro di cui battono la bandiera.
    L’obbligo decorre :
  • per le navi di nuova costruzione dal 31 dicembre 2018.
  • per le navi preesistenti entro il 31 dicembre 2020.

Una nave può essere diffidata, fermata, allontanata o esclusa dai
porti o dai terminali offshore sotto la giurisdizione di uno Stato
membro, qualora non presenti alle pertinenti autorità di tale Stato
membro copia del certificato di inventario o del certificato di
idoneità al riciclaggio.

Condividi l'articolo

Condividi su print
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook